Bally: destinazione Cina e ItaliaDopo aver chiuso il 2018 con una crescita a singola cifra e un utile a doppia, il brand svizzero Bally punta ora sui mercati cinese e italiano per implementare il suo business.

Gen 09, 2019
Posted in: , News

In Cina il primo passo sarà l’apertura di un flagshipstore presso il China World di Pechino, tra i principali mall del lusso del paese. A febbraio verrà poi svelato il nome dell’attore cinese che diventerà brand ambassador del marchio.
In Italia, dopo l’inaugurazione degil uffici e della showroom milanese in Porta Venezia e la partecipazione strategica a Pitti Uomo, Bally aprirà un nuovo monomarca nel quadrilatero della moda milanese, all’angolo tra via Montenapoleone e via Alessandro Manzoni.
Nei nuovi shop oltre alle scarpe e gli accessori saranno presenti le collezioni di occhiali, frutto dell’accordo di licenza con Marcolin, che li distribuirà anche nei suoi shop in Asia.

Potrebbe interessarti anche
Vans glamouring Bowie

Vans glamouring Bowie

A tre anni dalla scomparsa dell’indimenticato genio poliedrico di David Bowie (deceduto il 10 gennaio 2016), Vans gli paga un tributo, intitolandogli una capsule collection ispirata ai suoi album glam rock.