Obuv stabilità, senza guizziLa quattro giorni della calzatura medio-fine e alta a Mosca, ha registrato una lieve flessione nei numeri, ma un andamento tutto sommato soddisfacente. Come da attese.

Mag 03, 2018
Posted in: , Fiere & Eventi

Soddisfacente, seppur non strepitosa: Obuv non tradisce le basse attese della vigilia, e conferma la sua presa sul mercato russo e della CSI. Tra le 150 aziende italiane espositrici il sentimento è stato altalenante, motivato dal fatto che i buyer russi sono andati in cerca soprattutto di prezzi più bassi, obuv-2tuttavia le boutique più prestigiose hanno continuato a cercare l’alto di gamma: “In questo modo si è creata una forbice tra i clienti…. – è stato il commento di Arturo Venanzi, coordinatore del Laboratorio Russia e CSI di Assocalzaturifici che organizza l’evento assieme a Fairsystem di BolognaFiere – Questo trend, assieme alla svalutazione del rublo e al permanere della difficile situazione politica, nei giorni della fiera complicata anche dall’imminenza delle elezioni, ha contribuito a “ridurre la torta” per le aziende italiane. In ogni caso, l’andamento complessivo della manifestazione è stato soddisfacente e Obuv si è confermata l’appuntamento irrinunciabile con il mercato Russo e della CSI”. Nonostante il permanere di forti elementi di criticità sul mercato obuvrusso, la fiera ha dunque dimostrato la sua tenuta.
Novità di questa edizione, il debutto di un’area con una quindicina di aziende italiane, new entries portate in fiera grazie al Progetto Piano Export Sud II promosso da ICE Agenzia, e incoraggiate a verificare sul campo le opportunità commerciali offerte dalla manifestazione. L’iniziativa, che mira a promuovere le occasioni di export nell’area russa e CSI, verrà ripetuta anche alla prossima edizione.
La prossima edizione di Obuv si terrà dal 22 al 25 ottobre 2018 sempre presso l’Expocentre di Mosca.

Potrebbe interessarti anche
Pitti Bimbo: sempre più ricerca e lifestyle

Pitti Bimbo: sempre più ricerca e lifestyle

Piattaforma di riferimento per la moda ed il lifestyle del bambino, Pitti Bimbo si presenta all’appuntamento con la 87.ma edizione con una selezione di 557 marchi, di cui 347 provenienti dall’estero, con l’aspettativa di attrarre a Firenze oltre 10mila visitatori.

Occasioni di business in CSI

Occasioni di business in CSI

A pochi giorni dalla fine di Obuv, Assocalzaturifici ha portato il made in Italy calzaturiero ad Almaty, la capitale economica del Kazakistan, e a Kiev, capitale dell’Ucraina.