Massimiliano Bizzi, fondatore di WHITE

Da un primo messaggio di un retailer a quasi 1.000 mail ricevute nelle ultime 24 ore: è nato un movimento spontaneo e virale che si è trasformato in un’associazione libera senza oneri, composta da piccole-medie imprese e realtà artigianali di cui WHITE e Confartigianato si fanno portavoce. Un’associazione nata per affrontare coesi la situazione attuale e sollecitare gli interventi economici necessari per il post COVID-19.

L’Italia – centro produttivo di primaria importanza per il settore moda e tessile – è uno dei Paesi maggiormente colpiti dal coronavirus in cui sono proprio le PMI a correre maggiori rischi di chiusura e fallimento.
Da un iniziale scambio di idee con un retailer italiano è partita in maniera virale una comunicazione che ha coinvolto migliaia di piccole-medie imprese (retailer, produttori e distributori) i quali hanno creduto in WHITE come giusto portavoce per fronteggiare uniti questa crisi globale. Lo stesso Massimiliano Bizzi, fondatore di WHITE, ha ricevuto più di 1.000 messaggi di appello per far nascere un movimento il cui motto è “Insieme siamo più forti”. E proprio dall’energia e voglia di restare uniti per trovare risposte concrete è nata in modo spontaneo l’esigenza che vede migliaia di piccole medie imprese e realtà artigiane di unirsi in un’associazione di fatto e senza oneri di cui WHITE e Confartigianato Imprese si fanno portavoce. Un vero movimento nato da persone e imprenditori che ha intenzione di far sentire la sua voce per chiedere misure adeguate e urgenti ai Ministeri competenti.
Nell’immediato si accenderanno i riflettori su tutte le piccole-medie imprese e i negozi con uno speciale progetto di comunicazione #whiteinsiemesiamopiùforti che vuole dare voce alle aziende tramite i canali di comunicazione di White, soprattutto i social media come Instagram. Uno storytelling di valori – oltre che di prodotti – per lanciare un messaggio positivo, mirato a promuovere e collegare le aziende ai loro e-commerce o retailer online.

Per iscrivervi all’associazione INSIEME SIAMO PIÙ FORTI e avere maggiori informazioni: max@whiteshow.it