Zalando: secondo hub in ItaliaZalando raddoppia e, dopo lo storico centro logistico di Stradella, si appresta a varare un secondo polo in Italia a Nogarole Rocca, nella provincia di Verona.

Giu 08, 2018
Posted in: , News

Alla posa della prima pietra, lo scorso 6 giugno, erano presenti Jan Bartels, Vice presidente Customer Fulfillment and Logistic del marketplace tedesco, Eric Veron, General Manager di

zalando

Vailog, società immobiliare a cui sono stati affidati i lavori e i rappresentanti delle istituzioni: Paolo Tovo, Sindaco di Nogarole Rocca, Antonio Pastorello, Presidente della Provincia di Verona e Elisa De Berti, Assessore ai lavori pubblici, infrastrutture e trasporti della Regione Veneto.

“L’Italia è un mercato attraente, i consumatori sono molto ricettivi e l’online è in forte crescita. – ha dichiarato Jan Bartels – Inoltre, l’ulteriore localizzazione delle operazioni ci consentirà di avvicinare la nostra offerta agli italiani”.

Il polo, che si prevede sarà operativo dalla fine del 2019, dovrebbe impiegare circa 1000 nuovi addetti e servire sia il mercato italiano che quelli vicini all’Italia settentrionale.

L’e-tailer tedesco vanta un giro d’affari di 4,5 miliardi di euro, oltre ai due hub italiani ne ha già in attivo altri tre in Germania, a Erfurt, Mönchengladbach e Lahr, e due in Polonia a Stettino e Lodz. La sua prossima espansione punta su Irlanda e Repubblica Ceca, destinazioni che portano a 17 il numero dei mercati di Zalando.

Potrebbe interessarti anche
Lavorazioni ad Alta Frequenza per il settore Safety

Lavorazioni ad Alta Frequenza per il settore Safety

L’innovazione costante e l’attenzione alla qualità e al cliente hanno permesso a New and Best di diventare partner dei principali protagonisti del settore moda mondiale. Specializzata nella progettazione e realizzazione di complementi e accessori per la calzatura, pelletteria e abbigliamento, New and Best ha messo a frutto l’esperienza ed il know how maturato negli oltre trent’anni di attività anche a vantaggio del settore antinfortunistico, per il quale ha applicato le sue innovative tecnologie per lo sviluppo di linee di prodotti specifici.