Riapre il tavolo della modaSi è riunito martedì 9 ottobre, al MISE, il primo tavolo di lavoro del Comitato della Moda e Accesorio Italiano, presieduto dal Ministro Luigi Di Maio.

Ott 10, 2018
Posted in: , News

 

 

 

Il Ministro Di Maio ha incontrato assieme al Ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli e il Sottosegretario Michele Geraci il Comitato della Moda e dell’Accessorio italiano, riconoscendo ufficialmente l’importanza di “un settore chiave per la crescita economica del paese e la promozione del Made in Italy in tutto il mondo” e affermando la volontà del Governo di “continuare a dare un forte supporto alla moda, contribuendo alla crescita dell’export e affrontando i rischi e le sfide del settore, a cominciare dalla sostenibilità ambientale e dalla trasformazione digitale delle imprese italiane, soprattutto quelle del Mezzogiorno e le PMI”.

Tra i membri del comitato erano presenti: Claudio Marenzi, presidente di Confindustria Moda, Carlo Capasa, presidente di CNMI, Silvia Venturini Fendi, presidente di Alta Roma, e Fabio Petrella, presidente di Confartigianato Moda, e per il settore della calzatura Tommaso Cancellara, direttore di Assocalzaturifici. E dall’associazione ci comunicano che dall’incontro preliminare al tavolo della moda è stato riconfermato quanto già annunciato dal Ministro Di Maio in occasione della visita ufficiale a MICAM (quando è stata scattata la foto qui sopra, con Annarita Pilotti, presidente di Assocalzaturifici) e cioè: la volontà di promuovere il made in Italy, la lotta alla contraffazione, la formazione, il potenziamento delle fiere e le missioni commerciali.

Riaperti i  lavori del tavolo della moda in un clima di concordia e continuità col passato, ora si dovrà stabilire il percorso da imboccare.

Potrebbe interessarti anche
Stonefly: focus su Usa

Stonefly: focus su Usa

Il brand veneto di calzature stilose e confortevoli punta sul mercato americano forte di un nuovo distributore e con linee più vicine al gusto del consumatore americano.