Morto Vittorio Virgili: un padre di famiglia anche in aziendaE’ scomparso a 78 anni, poco prima dell’estate e quasi in punta di piedi, come era nel suo stile.

Set 27, 2018
Posted in: , Dalle aziende

Vittorio Virgili aveva iniziato negli anni 60, giovanissimo, producendo calzature da bambino che iniziò a vendere nel circondario di Sant’Elpidio a Mare. Era il 1964 e il Calzaturificio Giuliana –questo il nome dell’azienda – iniziò così l’avventura che avrebbe portato Vittorio a eccellere in un’arte –saper fare le scarpe – che lo avrebbe reso protagonista in molte parti del mondo: dalla Germania a Hong Kong , dagli USA alla Russia. In breve l’azienda si ingrandisce e cambia nome, diventando prima Sir Hamilton per realizzare calzature da uomo e poi –nel 1981 – Vittorio Virgili, che dal 2002 inizia anche a produrre calzature da donna. Al marchio Vittorio Virgili si uniscono le licenze di Sartore e Iceberg, che danno ulteriore fascino alle collezioni proposte e contribuiscono a sviluppare ulteriormente l’azienda. Vittorio, intanto, si occupa attivamente anche dell’associazione di categoria (prima ANCI e poi Assocalzaturifici), sia a livello locale che nazionale, diventandone infine Presidente Onorario. Ma la sua vita rimane comunque l’azienda nella quale è stato sempre considerato un “padre di famiglia”, anche dagli operai, con i quali è sempre riuscito a mantenere un rapporto di fiducia e di stima. Perché per Vittorio Virgili lavoro significava capacità, costanza, caparbietà, ma soprattutto umanità e onestà.

Potrebbe interessarti anche
Dike presenta l’ultima nata Meteor

Dike presenta l’ultima nata Meteor

Esteticamente accattivante ma in completa sicurezza, Meteor sarà presente insieme agli altri modelli di punta dell’azienda e all’abbigliamento di sicurezza al prossimo Expoprotection 2018, Stand: 1-S68.

Usaflex alla conquista dell’Europa

Usaflex alla conquista dell’Europa

Conosciuto e apprezzato per quella ‘tecnologia del benessere’ che da 20 anni conquista le donne brasiliane, oggi il marchio di Rio Grande do Sul punta ad incrementare la presenza sul mercato americano ed europeo, con un prodotto più trendy e una nuova linea per l’uomo.