Mipel: la borsa dei sensiQualche anticipazione sui contenuti dell'edizione di febbraio della prestigiosa vetrina della pelletteria e accessorio moda

Gen 11, 2018
Posted in: , Fiere & Eventi

“Guardare, ascoltare, toccare”: un affascinante percorso sensoriale per raccontare la borsa della prossima stagione Autunno-unknown-6Inverno 2018-19. Una cornice sensuale per presentare al meglio la selezione del 113.mo Mipel TheBagShow, il più importante evento internazionale dedicato alla pelletteria e l’accessorio moda, in scena dall’11 al 14 febbraio a FieraMilano.
Ispirato alle architetture tubolari del Centro Pompidou nonché alle visionarie operevisita2 dell’artista Yayoi Kusama, l’allestimento curato dal creative director Matteo Zara si sviluppa in tre percorsi percettivi dedicati alla vista, all’udito e al tatto con l’intento di creare un ambiente di lavoro coinvolgente per aziende e buyer, capace di stimolare sensazioni e emozioni.
Accanto alle novità, arrivano anche le conferme: le sezioni The Glamourous e Scenario, che fanno incontrare in modo innovativo offerta e domanda in fiera, rinnovano la presenza dopo i successcenario-1si delle passate edizioni. Quanto ai contenuti, Glamourous, progetto patroncinato dalla Camera Italiana dei Buyer della Moda presenterà una selezione di 4 designer “adottati” da altrettanti selezionati compratori che esporranno le loro collezioni anche nei rispettivi store. Più alternativa la proposta di Scenario, che con questa edizione di Mipel consolida la collaborazione con la Camera Nazionale della Moda Italiana e promuove l’icontro tra creatività
italiana e mercati esteri chiedendo a quattro buyer internazionali di sponsorizzare i più interessanti nuovi designer italiani.
Mipel non ama stare stretto nei suoi confini: fuori salone, torna ad incontrare la città di Milano con una serie di iniziative culturali patrocinate dal Comune di Milano.

Potrebbe interessarti anche