Lea Foscati: una donna, due animeGli stili past modern e bohemian chic sono l’essenza della collezione Primavera/Estate 2016 di Manas, entrambi interpretati per una donna dallo spirito dinamico e pratico.

Dic 11, 2015
Posted in: , Shoes on Stage

Gli stili past modern e bohemian chic sono l’essenza della collezione Primavera/Estate 2016 di Manas, entrambi interpretati per una donna dallo spirito dinamico e pratico.

Colori e forme si declinano in calzature che vanno dalle linee classiche della stringata maschile ai modelli bicolor.

Questo il tema “Past Modern” interpretato da Manas. Il legame con il passato si esprime anche attraverso dettagli come frange, fibbie e fondi creati con uno stile urbano. La palette di colori spazia dal bianco ai toni naturali del cuoio.

La seconda ispirazione della stagione arriva dai colori e materiali in stile “Bohemian Chic” vissuto in chiave moderna e sempre curato nei dettagli e nelle forme per un’estate all’insegna del colore, festival musicali e vacanze esotiche.

Il camoscio declinato nei toni dell’ocra, marrone bruciato e rosso scuro è mixato ai fondi in sughero e in corda naturale. Le altezze variano tra zeppe, tacchi larghi e modelli a “T” e sono accostate a stampe effetto pitonato e frange in camoscio per un affascinante stile estivo.

L’influenza degli anni ’70 si fa viva, invece, all’interno della collezione Lea Foscati con un accento molto femminile che colora le calzature nei toni del nude, bianco e grigio.

Il vitello e la vernice creano effetti cromatici d’impatto, mentre le fibbie richiamano stili del passato ma sempre ridisegnati con il tratto contemporaneo e moderno del marchio. Non manca l’ispirazione sporty chic con l’accostamento dei pellami a materiali in rete e lycra e lavorazioni in rilievo ottenute dall’utilizzo di termoformati.

Trasversale tra le due linee lo stile “black out” che rafforza i modelli con un total black adatto sia al giorno sia alla serata più glamour.

Manas 1 Manas 2 Manas 3 Manas 4 Manas 5 Manas 6

Potrebbe interessarti anche