La scarpa vola on line in UsaIl gruppo americano NPD svela il primato della scarpa nell’e-commerce: vale il 50% delle vendite on line in Usa.

Feb 04, 2019
Posted in: , News

E’ la scarpa l’assoluta vincitrice delle vendite on line in USA, lo afferma lo “US Luxury e-commerce Report” shoesdi NPD Group, secondo il quale la calzatura ha ragginto ormai il 50% delle vendite del settore, mentre il resto è equamente suddiviso tra accessori e abbigliamento. In media ogni cliente spende 794 dollari (+4% rispetto all’anno scorso) a fronte dei 716 spesi in abbigliamento. Ma non basta, gli acquisti di calzature sono fatti con maggiore frequenza degli altri, l’1,6 volte l’anno. Dall’andamento delle vendite si deduce che il vero status symbol nella moda è diventato ormai la scarpa: “C’era una volta l’affermazione dello stile attraverso la borsa – precisa il capo degli analisti NPD, Marshal Cohern – adesso c’è la scarpa-affermazione”.
Negli ultimi quattro anni, sempre secondo il rapporto NPD, le vendite on line sono aumentate del 50%, la sneaker è cresciuta a doppia cifra e ha mantenuto un andamento sostenuto anche in apertura del 2019, grazie ai progetti delle grandi firme e dei nuovi brand. Chi sono i consumatori delle piattaforme e-tailer? I più giovani, i più etnicamente diversificati, attratti da internet e dagli stilisti famosi.

Potrebbe interessarti anche
Il lusso cresce del +4,6%

Il lusso cresce del +4,6%

Presentato in occasione del convegno di Altagamma, il 17 aprile a Milano, il Luxury FirstLook Insight di Boston Consulting Group prevede che il lusso crescerà ad un ritmo del +4,6% l’anno.