L’impronta green di Espadrilles La sensibilità del brand al tema ecologico è esempio di successo di una moda responsabile di naturale originalità.

Nov 23, 2017
Posted in: , Shoes on Stage

espadrille-ssL’etimologia Espadrilles trae le sue origini dal catalano “espardenya” scarpa fatta di sparto – il materiale di cui erano composte le corde in un passato che non è mai passato. Calzature che profumano di storia, anni di evoluzioni, cambiamenti nei colori, nelle altezze della zeppa, nei patch che dipingono le tele: cambiamenti che non hanno mutato la loro semplicità, essenza indiscussa del brand.

Dal 1970 Espadrilles ha intrapreso un percorso lungimirante che lascia, passo dopo passo, la sua impronta green nell’olimpo della moda: la suola, realizzata in farro o canapa, viene cucita rigorosamente a mano sulla tela di cotone, dando vita a un ever green. L’elevata qualità costruttiva tipica delle realizzazioni artigianali manuali, coniuga il sapore della semplicità con la creatività di un vero oggetto di design green.

L’ironia dei colori che dipingono le calzature e fanno bella l’estate, sono veicolo di valori: la sensibilità del brand al tema ecologico è esempio di successo di una moda responsabile di naturale originalità.

espadrilles_ss18

Potrebbe interessarti anche