Gallery Shoes supera l’esameLa seconda edizione della manifestazione, andata in scena dall’11 al 13 marzo scorso all’Areal Bohler di Dusseldorf, ha dato le conferme che in molti si aspettavano: un evento fresco, di dimensioni adeguate e di sicuro riferimento per il mercato tedesco. Ora si guarda con fiducia a settembre, quando Gallery Shoes tornerà dal 2 al 4, con la presentazione delle collezioni per l’Estate 2019

Mar 21, 2018
Posted in: , Fiere & Eventi

Esaurita la curiosità iniziale legata al debutto di un nuovo evento e lo spirito pionieristico di molte aziende, l’industria calzaturiera europea ha dato conferma di accettare la nuova piattaforma Gallery Shoes e il suo ruolo futuro all’interno del calendario fieristico internazionale.

“Gallery Shoes gode di una solida reputazione basata su professionalità ed esperienza – ha commentato Ulrike Kähler, Managing Director di IGEDO Company e Project Director di Gallery SHOES -. La risposta da parte del mercato è stata eccellente. Il pubblico ha confermato di apprezzare la combinazione vincente di diversi fattori quali: distanze brevi, chiarezza e adeguatezza delle dimensioni del Salone, un concept curato, un’atmosfera moderna e un numero rappresentativo di marchi di qualità, raggruppati all’interno delle diverse aree espositive”.

Gallery SHOES Gallery SHOES vom 11. bis 13. März 2018 Gallery SHOES from 11 March to 13 March 2018 Die Gallery SHOES ging gut gestärkt, topfit und mit internationalem Rückenwind in die 2. Ausgabe. Die Nachfrage war auch für den Termin im März 2018 ungebrochen hoch. Über 500 Brands aus 17 Ländern präsentierten in Düsseldorf auf dem Areal Böhler ihre Neuheiten für den Herbst/Winter 2018/19. With a surge in interest among international exhibitors, Gallery SHOES had been well prepared for its second edition. The huge demand had been continued unabated for the edition in March 2018. Over 500 brands from 17 countries presented their collections for Autumn/Winter 2018/19.

La manifestazione ha, infatti, proposto le nuove collezioni invernali di oltre 500 marchi, in rappresentanza di più di 350 espositori provenienti da 17 paesi. Sul fronte dei visitatori, sono stati 9.800 i professionisti intervenuti, con un leggero incremento rispetto all’edizione di debutto dell’agosto scorso, con una vivace attività di business. Come ha, infatti, sottolineato uno degli espositori, Rosanna Santos, Sales Agent di Chie Mihara:  “Gallery Shoes è una manifestazione ben riuscita e con un numero significativamente elevato di visitatori. È di dimensioni gestibili e offre un ambiente di lavoro produttivo, tanto che siamo riusciti a contattare diversi nuovi clienti. Gallery Shoes è, infatti, senza dubbio, un evento dove si fanno ordini”.

Conferme sono arrivate anche all’interno delle singole aree espositive – PREMIUM, CONTEMPORARY, URBAN e COMFORT –, che hanno visto rafforzarsi il loro profilo grazie alla qualità e al numero crescente di marchi presenti, legato anche alla creazione di spazi aggiuntivi. Anche la zona KIDS ha ricevuto conferme positive, proponendosi come una sorta di ‘Salone nel Salone’ dedicato alla moda per i più piccoli, che ha tratto vantaggio dal trasferimento nella Edelstahlhalle, più grande e piena di luce.

“Le nostre priorità – ha concluso Ulrike Kähler – sono ora quelle di fare affidamento sulla nostra esperienza e su una visione di crescita lenta e ragionata. Vogliamo continuare a sviluppare le singole aree espositive, al fine di garantire la longevità dell’evento”.

La buona affluenza al Salone si è riflessa anche all’interno dei diversi eventi collaterali informativi organizzati, tra cui il TW Order-Info di TextilWirtschaft, la conferenza stampa dell’Associazione federale tedesca delle calzature e della pelletteria, e la premiazione del concorso ‘Fashion meets comfort’, vinto dal giovane designer Adam Frk con il suo prototipo di calzatura sneaker-escursionistica.

Approvazione e conferme sono arrivate anche per la hall che ha accolto le diverse forme di ristorazione, che ha saputo creare un ambiente piacevole e rilassante in linea con quello che era lo spazio esterno dell’edizione estiva e che è stato anche utilizzato per accogliere l’Opening Party della serata inaugurale. Proprio questa Hall sarà parte integrante nella prossima edizione di Gallery Shoes delle aree espositive, contribuendo ad ampliare l’offerta della manifestazione.

L’appuntamento passa ora a settembre, dal 2 al 4, con la presentazione delle collezioni per l’Estate 2019. A seguire: 10-12 marzo e 1-3 settembre 2019.

INTERVISTA A ULRICHE KAHLER  

ulriche-kahler

“Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti da questa seconda edizione, che vanno a confermare le strategie prese nel creare la nuova Gallery Shoes. Dobbiamo però muoverci con molta cautela: molte aziende ci chiedono di prendere parte alla manifestazione sull’onda della buona affluenza di visitatori registrata e dell’atmosfera positiva e frizzante che si è respirata in fiera, ma noi dobbiamo soprattutto puntare sulla presenza di nuovi marchi innovativi e interessanti, che diano valore al Salone. Per fare questo sfrutteremo lo spazio che in questa edizione è stato dedicato al ristoro per accogliere nuovi espositori. Per la prossima edizione di settembre, confermata dal 2 al 4 del mese, stiamo vagliando diverse iniziative che coinvolgeranno anche gli spazi esterni. Le date successive si attesteranno su marzo e settembre. Per quanto riguarda, infine, l’internazionalità dei visitatori, è importante per noi partire dal fatto che le aziende che vogliono esporre a Gallery Shoes vedono nella Germania un mercato strategico e di grande importanza, e da questo devono derivare tutte le altre considerazioni”.

Potrebbe interessarti anche
Gallery Shoes si ingrandisce

Gallery Shoes si ingrandisce

L’appuntamento è dal 2 al 4 settembre 2018 a Dusseldorf, con una nuova area che va ad integrare la sezione Premium e che permetterà di accogliere un numero maggiore di marchi provenienti dall’Europa.

Zodiaco e Miss Italia: orgoglio italiano

Zodiaco e Miss Italia: orgoglio italiano

Il marchio fiorentino (Gambassi Terme), che da sempre ha fatto del 100% Made in Italy il suo elemento distintivo, ha scelto la più bella d’Italia Alice Rachele Arlanch (Miss Italia 2017), quale special guest alla scorsa edizione di Expo Riva Schuh a Riva del Garda.