Fratelli Rossetti riedita i cult Brera e YachtFratelli Rossetti lanciano “Brera cult” progetto che riedita l’iconico loafer della maison con coloratissimi tessuti etnici. E presentano a Firenze la nuova serie Yacht, ispirata ai luoghi di mare.

Giu 14, 2019
Posted in: , News

fratelli-rossetti_-brera-cult-giugno-2019Già alla scorsa edizione di Micam abbiamo ammirato il mitico Brera in versione tessuto, tartan e tweed, ora il modello signature di Fratelli Rossetti  mostra tutta la sua versatilità divenendo protagonista di un progetto che mixa le tecniche artigianali esclusive della maison di Parabiago con i tessuti ispirati a terre lontane.

La  capsule in limited edition released il 14 giugno è disponibile presso le fratelli-rossetti_brera-cult-giugno-2019boutique Fratelli Rossetti di Milano, Capri, Porto Cervo e on line. Si compone di modeli uomo e donna declinati in 13 varianti, tante quante le stoffe con print etniche in colori sgargianti scelte per il progetto. Motivi e disegni che si accompagnano alle identificative nappine vestite degli stessi colori sgargianti. I modelli sono completati dalla scritta “Brera” ricamata con un filo di perline e volutamente fatta al contrario per un effetto “mirror” che qui si afferma come identificativo della capsule.

Il modello Brera ha una lunghissima storia che risale al 1968, anno in cui Renzo Rossetti, fondatore della firma, lancia il modello che prende il nome dallo storico quartiere artistico milanese e che presto si afferma come un culto.

 

La collezione Fratelli Rossetti PE2020 presentata a Pitti Uomo ha invece come protagonist il modello Yacht. Dopo aver viaggiato in tutto il mondo, torna realizzato con tecniche nuove e una ispirazione di mood più cosmopolita. La proposta si declina in 5 modelli “sockless”, ognuno dei quali prende il nome da mete suggestive che si affacciano sul fratelli-rossettimare: Portofino, con la tradizionale spugna verde e la suola in gomma; Tangeri, con fodera tortora, destrutturato e con suola in cuoio; Panama, in vitello scamosciato con fratelli-roseeti-2suola in corda intrecciata colore naturale e fodera ocra; Hamptons, con spugna turchese; Bali, omaggio alle classiche calzature da barca, ha frangia e fodera blu mare.

Anche la storia di Yacht risale agli anni ’60 e ’70, quando Renzo Rossetti interpretando il senso di libertà dell’epoca, ha creato una calzatura da indossare senza calze, con una fodera in spugna a contatto con la pelle, rese il modello Yacht fresco e leggero, perfetto per uno stile vacanziero rilassato.

 

Potrebbe interessarti anche