Bolton Footwear, 158 anni di heritageQuando si può vantare una così lunga tradizione nell'industria della calzatura, come quella di Bolton Footwear, non c'è obiettivo che non sia alla portata.

Lug 04, 2018
Posted in: , Dalle aziende

boltonphoto-229513-originalboltonphoto-231115-originalboltonphoto-229510-originalTra i leader del settore in Sudafrica, Bolton Footwear ricopre un ruolo decisivo sul mercato sia come produttore, che come distributore di una ampia gamma di calzature da uomo e donna, e sportive.
Fondatore di Bolton Footwear fu Charles Searle, un immigrato inglese che al suo arrivo in Sudafrica nel 1859 si stabilì in una casa cantoniera presso il Great Brak River. Come per altri sudafricani che abitavano in aree remote del paese, Searle iniziò a confezionarsi da solo i classici stivali veltschoen in pelle grezza, per poi proporli con successo anche ai conducenti delle carovane che trasportavano le merci da Cape Town a Port Elisabeth. La sua attività e la sua reputazione crebbero negli anni diventando sinonimo di calzature di qualità, e diedero vita a quella che è conosciuta col nome di Bolton Footwear.

bolton-dsc_0033
Stuart Hapwood

Ancora oggi il gruppo Bolton Footwear difende la sua reputazione di innovativa e accurata manifattura calzaturiera. Dai suoi tre impianti produttivi certificati ISO 9001:2008 con una capacità produttiva di 8000 paia al giorno, escono le collezioni dei suoi 20 brands: “Ad Expo Riva Schuh abbiamo portato un largo assortimento delle nostre calzature per mostrare la nostra competenza nelle diverse tipologie di prodotto, – spiega Stuart Hopwood, a capo del gruppo di marketing – dalle collezioni uomo eleganti e formali, che utilizzano anche materie prime tipiche come la pelle di Nguni, bovino sudafricano con cui si realizza anche un pregevole cavallino, alle collezioni fashion da donna, con una sandaleria che veste tessuti con stampe e disegni ispirati alla cultura tribale del nostro territorio”. Il confort e la qualità sono il core business dell’offerta di Bolton: le sue calzature sono fatte a mano con pelle e materiali di prima qualità, design unico e confort garantito dall’esperienza degli artigiani locali. Requisiti che si traducono in calzature di grande stile e qualità intrinseca: “Abbiamo scelto la manifestazione di Riva del Garda come porta di ingresso al mercato europeo, che per prossimità geografica e vicinanza nella storica lotta contro l’apartheid è la nostra destinazione d’elezione. – dichiara Stuart Hopwood – In Sudafrica siamo leader del settore e vogliamo diventarlo anche in Europa, puntando sul nostro prodotto di qualità”.

boltondsc_0036
Il console sudafricano in Italia visita lo stand Bolton ad Expo Riva Schuh

Affacciata al mercato del Vecchio Continente da diversi stagioni, Bolton Footwear punta ora sull’allargamento delle destinazioni e sulla ricerca di nuove collaborazioni produttive, offrendo alla cliente internazionale un servizio competente e la possibilità di attingere ad un ricco heritage.

Potrebbe interessarti anche
Dike presenta l’ultima nata Meteor

Dike presenta l’ultima nata Meteor

Esteticamente accattivante ma in completa sicurezza, Meteor sarà presente insieme agli altri modelli di punta dell’azienda e all’abbigliamento di sicurezza al prossimo Expoprotection 2018, Stand: 1-S68.